APPELLO AL NUOVO GOVERNO

Comunicato

Tanto tuono’ che piovve…come diceva Socrate.

E cosi’ dopo anni e anni di allarmi menefreghisticamente inascoltati, grazie sopratutto all’ultima legislatura di s-governo, oggi un quotidiano “autorevole” come il Corriere della Sera titola in prima: “GLI ITALIANI SENZA MEDICI”.

E’ vero. Facendo poi una rapida sommatoria dei dati citati emerge che entro 10 anni se ne andranno circa 80.000 medici, con assistenza di base, ospedali e territorio svuotati e pazienti abbandonati, mentre il tappo dei pochi posti da specializzando e di Medico di base in formazione, impedisce anch’esso il ricambio.

Ma e’ sopratutto lo scellerato blocco dei concorsi e la pluriennale stretta economica sulla sanita’ ad aver provocato i principali danni, con migliaia di medici e sanitari non assunti ed emigrati all’estero, come tanti altri connazionali.

Poiche’ per finire non si puo’ credere alla casualita’ in questo disastro epocale, diciamoci chiaramente che con la sconfitta elettorale di chi c’era, speriamo sia conclusa la calcolata distruzione del SSN per favorire privati e multinazionali della sanita’.

Al nuovo Governo l’appello a sanare, con nuovi provvedimenti e cominciando dai precari, il collasso del sistema sanitario.

APPELLO AL NUOVO GOVERNO Reviewed by on . Tanto tuono’ che piovve…come diceva Socrate. E cosi’ dopo anni e anni di allarmi menefreghisticamente inascoltati, grazie sopratutto all’ultima legislatura di s Tanto tuono’ che piovve…come diceva Socrate. E cosi’ dopo anni e anni di allarmi menefreghisticamente inascoltati, grazie sopratutto all’ultima legislatura di s Rating: 0
scroll to top