BRAVO DRAGHI, “SCIENZIATO” CHE DOVEVA SANARE L’ITALIA, CONTINUA COSI’…


COMUNICATO

Circa tre mesi fa ( https://ugsmedici.it/sanita-ed-economia-al-collasso-ma-questo-ce-o-ci-fa/ ) abbiamo lanciato un allarme sulla gravissima situazione di sanita’ italiana e SSN, causa definanziamento sistemico.

Pensate che abbiano fatto qualcosa? Si’, certo! STANNO PEGGIORANDO.

PRIMO -Sole 24 Ore ( https://amp24.ilsole24ore.com/pagina/ADmipT4 ) che anticipa parti della Relazione tecnica allegata alla Legge di Bilancio– avremo altri tagli alla Sanità dal 2023: 300 MLN in meno.

Cifra contenuta, certo, ma NON e’ definito il totale da cui verranno sottratti, cioe’ il Fondo per la Sanita’….
La certezza, fondatissima, dati i precedenti, dati i tagli richiesti dalla UE, dati gli aumenti dell’energia, data l’inflazione, date le spese militari …e’ che il Fondo diminuira’.

SECONDO, a fine giugno scadono i contratti di circa 60.000 sanitari assunti per la pandemia…
( https://www.rainews.it/tgr/abruzzo/video/2022/03/proroga-a-giugno-per–precari–sanit-60a8b07b-6f7b-4abc-87b7-bac34a9c0ee2.html )
Saranno immessi in ruolo? magari per recuperare le infinite liste di attesa? NIET !

Saranno Regioni (sette in Piano di Rientro, cioe’ in bilancio sfondato, due commissariate…) e ASL a decidere se assumere…stai fresco!

In piu’ si stima decine di migliaia di medici e infermieri pensionati di qui al 2024, per cui, anche se si stabilizzassero tutti e 60.000 gli ex-covid, avremmo comunque una ulteriore voragine…

QUINDI: TAGLI FINANZIARI E BUCHI ORGANIZZATIVI A GOGO’.
BRAVO DRAGHI, LO SCIENZIATO CHE DOVEVA SANARE L’ITALIA, CONTINUA COSI’…

BRAVO DRAGHI, “SCIENZIATO” CHE DOVEVA SANARE L’ITALIA, CONTINUA COSI’… Reviewed by on . COMUNICATO Circa tre mesi fa ( https://ugsmedici.it/sanita-ed-economia-al-collasso-ma-questo-ce-o-ci-fa/ ) abbiamo lanciato un allarme sulla gravissima situazio COMUNICATO Circa tre mesi fa ( https://ugsmedici.it/sanita-ed-economia-al-collasso-ma-questo-ce-o-ci-fa/ ) abbiamo lanciato un allarme sulla gravissima situazio Rating: 0
UGS Medici campagna iscrizioni 2021
scroll to top