SANITA’ ED ECONOMIA AL COLLASSO, MA QUESTO, C’É O CI FA?

Come tanti altri studi sul SSN, il IV Report Salutequità “Le cure mancate nel 2020”, ha analizzato il “Rapporto 2021 della Corte dei Conti” evidenziando, in area NON-COVID, una fortissima contrazione: 

– nel 2020 oltre 1,3 milioni ricoveri anche urgenti in meno sul 2019 (–17%), sopratutto Chirurgici, Cardiovascolari, Oncologici (con gravi ricadute sulla VITA di migliaia di persone)

– per la Specialistica ambulatoriale sul 2019 meno 144,5 milioni di prestazioni, compresi gli screening oncologici, cioe’ meno controlli su possibili tumori e meno chemioterapie (!) … è prevista già nei prossimi mesi una impennata dei decessi)

Ebbene, qual’e’ la causa delle cause di questo disastro? Eccola:

la Sanità Italiana dal 2012 è stata massacrata da amputazioni incoscienti, ad opera dei Governi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni (37 MLD in meno !!). 

In queste condizioni di impoverimento progressivo, si e’ affrontato lo tsunami della pandemia, con le problematiche sopra citate, nonostante l’incredibile abnegazione dimostrata da ogni operatore, fino al sacrificio supremo..

Tutto cio’ sarebbe accaduto se il SSN italiano non fosse stato devastato? Di certo no. 

I tagli 2012/2020 infatti ci hanno ridotto cosi’:–   i  posti letto ospedalieri per 100 mila abitanti  sono molto meno della media europea (314 vs 500).– anche per la  terapia intensiva abbiamo (forse) 14 PL su 100mila abitanti, la Germania PIU’ DEL DOPPIO (33).- le strutture territoriali sono state cancellate .

– gli infermieri sono 7 ogni 1000 abitanti, 11 in Francia e 13 in Germania; e così i medici un terzo in meno.

– la spesa sanitaria annua  per abitante è  (Eurostat) in Italia 2.500 euro, contro 5.100 di Svizzera, 4.100 di Germania e 3.800 di Francia e UK

E Speranza che fa  per colmare il baratro?

A parte qualche fondo per recupero prestazioni perse e un modesto finanziamento nel PNRR,  nell’ultimo NADEF (Nota  Aggiornamento Documento Economia e Finanza, fondamentale per la Legge di bilancio) come gia’ segnalato…TAGLIA DAL 2023!

CERTO CHE SE AVESSIMO LO STESSO FINANZIAMENTO DELLA MEDIA EUROPEA, CI SCORDEREMMO LA LITANIA ISTERICA DEI TIGGI’ SUI POCHI POSTI LETTO PIENI (PERALTRO OCCUPATI AL 20%). E SOPRATUTTO LE REGIONI IN GIALLO, ARANCIONE, ROSSO E IL (A QUESTO PUNTO VOLUTO?)  COLLASSO ECONOMICO ITALIANO. 

MA QUESTO, C’E’ O CI FA?

SANITA’ ED ECONOMIA AL COLLASSO, MA QUESTO, C’É O CI FA? Reviewed by on . Come tanti altri studi sul SSN, il IV Report Salutequità “Le cure mancate nel 2020”, ha analizzato il “Rapporto 2021 della Corte dei Conti”  Come tanti altri studi sul SSN, il IV Report Salutequità “Le cure mancate nel 2020”, ha analizzato il “Rapporto 2021 della Corte dei Conti”  Rating: 0
UGS Medici campagna iscrizioni 2021
scroll to top